NewsCambia il CAD: stop alle certificazioni dei servizi fiduciari? | Archivist

marzo 22, 20180

Il Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD – D.Lgs. 7 marzo 2005, n. 82) cambia e alcune novità riguarderanno direttamente i fornitori di servizi fiduciari. Tra questi ultimi troviamo i Gestori PEC, i Gestori di Identità SPID e i Conservatori di Documenti Informatici.
Il cambiamento più eclatante sarà in materia di qualificazione e accreditamento dei servizi fiduciari. Il Legislatore ha infatti decretato come le certificazioni non saranno più obbligatorie, ma eventuali.

LE MODIFICHE AL CAD
Nell’articolo 29, comma 2, troviamo i tempi più importanti per questi soggetti.

CAPITALE SOCIALE: non saranno più stabilite regole e cifre specifiche. Probabilmente, il richiedente dovrà appartenere al livello minimo richiesto per le Società di Capitali e la responsabilità civile per danni potrà essere garantita da un’adeguata assicurazione.

CERTIFICAZIONI: come anticipato le certificazioni saranno eliminate. Le valutazioni di conformità date dagli organismi adibiti a tale scopo non saranno più obbligatorie.

Il lavoro di AGID, Accredia ed altri organismi scomparirà?

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Dove Siamo

Via Anna Frank, 6/A
Carpi (Modena, Italy)
P.Iva/C.Fisc. 02576660365
REA MO 313450-99
Informativa Privacy e Cookie Policy
Archivist © 2018. Tutti i diritti riservati.

Scopri e Acquista