NewsSdi e fattura elettronica, nuove regole tecniche | Archivist

12 giugno 2018

Sdi e fattura elettronica, nuove regole tecniche

Nuove regole da parte dell’Agenzia delle Entrate sono state emesse per chiarire i processi legati allo SdI e Fattura Elettronica

Novità e nuove specifiche tecniche in merito a SdI e Fatturazione Elettronica.

L’Agenzia delle Entrate ha recentemente emesso ulteriori aggiornamenti, dopo i provvedimenti di Aprile 2018, rispetto alla e-Fattura:

  • Il nome dei file fattura e dei file dati fattura può contenere identificativi di soggetti diversi dal trasmittente.
  • Il limite dimensionale per singolo file fattura non può superare la dimensione di 5MB.
  • Lo SdI, nei casi in cui non riesca a consegnare una ricevuta per indisponibilità del canale del trasmittente, effettua al massimo 6 nuovi tentativi di trasmissione, uno ogni 12 ore.
  • Istruzioni per l’utilizzo degli elementi facoltativi racchiusi nel blocco informativo “AltriDatiGestionali”: in tale sezione possono essere indicati i dati identificativi della targa delle autovetture e degli scontrini.
  • Introduzione di schemi xsd e rappresentazioni tabellari della fattura ordinaria e della fattura semplificata.
  • Gli errori sono identificati distintamente in base al tipo di fattura.
  • I nuovi accreditamenti avverranno secondo il protocollo SFTP. I canali già accreditati con il canale FTP saranno modificati secondo un piano di migrazione compatibile con esigenze e scadenze degli utenti.
Dove Siamo

Via Anna Frank, 6/A
Carpi (Modena, Italy)
P.Iva/C.Fisc. 02576660365
REA MO 313450-99
Informativa Privacy e Cookie Policy
Archivist © 2018. Tutti i diritti riservati.