Fattura ElettronicaFattura Elettronica cointestata: ecco come fare | Archivist

1 Febbraio 2019

Fattura Elettronica Cointestata: come fare.

La Fattura Elettronica cointestata sta portando non poca confusione, vediamo come approcciarsi a questo dilemma.

Ti sarà capitato più volte di dover emettere una fattura cointestata dovendo dividere l’importo da pagare tra più soggetti.

Partiamo dal presupposto che ad oggi l’Agenzia delle Entrate non ha chiarito la situazione riguardo questo caso. Inoltre le specifiche della Fattura Elettronica tutt’ora non permettono l’inserimento di più soggetti a causa del fatto che il SdI non è ancora in grado di effettuare un check su più di un soggetto destinatario.

Ci viene in soccorso, però, la risoluzione 87/2017 nella quale viene riconosciuto che in caso di emissione di una fattura verso privati, ovvero B2C, si può riportare i dati di uno solo dei soggetti destinatari.

Noi, al momento, consigliamo di emettere una fattura verso ogni soggetto destinatario delle prestazioni oppure intestare la fattura a un solo soggetto indicando nei campi facoltativi, della fattura elettronica, tutti gli altri.

SE NON SEI SODDISFATTO DEL TUO SOFTWARE PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA, APPROFITTA DELLA NOSTRA PROMOZIONE ESTIVA VALIDA DA GIUGNO A LUGLIO.

Dove Siamo

Via Anna Frank, 6/A
Carpi (MO, Italy)
P.IVA/C.Fisc. 02576660365
REA MO 313450-99
Codice Destinatario fatturazione elettronica: 4B4W2O6

Informativa Privacy e Cookie Policy
Archivist © 2019.
Tutti i diritti riservati.