NewsFattura Elettronica: ecco come devi fare | Archivist

21 settembre 20180

COME DEVI FARE PER ADEGUARTI ALLA FATTURA ELETTRONICA

Ecco come devi fare per l’imminente obbligo della Fatturazione Elettronica

Il 1 Gennaio 2019 entrerà in vigore l’obbligo di Fatturazione Elettronica per tutti, ciò porterà una corsa all’adeguamento da parte di tutti gli operatori economici del nostro Paese che non si sono ancora dotati di un servizio che consenta di gestire l’intero ciclo di fatturazione elettronica: creazione, invio, ricezione e conservazione digitale.

MA NON POSSO UTILIZZARE IL SERVIZIO GRATUITO DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE?

Certo, ma te lo sconsigliamo vivamente.

“Fatture e Corrispettivi”, il servizio offerto dall’Agenzia delle Entrate completamente gratuito, non è un servizio che si possa definire agile e veloce. Oltre a presentare rallentamenti e blocchi continui, non permette di gestire più di una fattura alla volta portando il processo di Fatturazione Elettronica ad essere molto più lento e caotico di quello che potrebbe essere se si utilizza un servizio costruito su misura (abbiamo provato a fare una fattura con “Fatture e Corrispettivi”, ci abbiamo messo oltre 10 minuti…).

…ALLORA USO LA PEC!

Beh, se vuoi complicarti ancora di più il lavoro sei libero di utilizzarla ma ti possiamo assicurare che anche la PEC ti porterà non pochi grattacapi durante il processo di fatturazione elettronica, soprattutto considerando la quantità di notifiche che ti arriveranno giornalmente senza dimenticare che tutti i documenti che riceverai dovranno essere portati OBBLIGATORIAMENTE in conservazione per almeno 10 anni.

…E ALLORA COSA DEVO FARE PER ADEGUARMI A QUEST’OBBLIGO?

Non preoccuparti, la soluzione è molto semplice. Basta trovare un servizio di Fatturazione Elettronica, che ti consenta di gestire l’intero ciclo di fatturazione elettronica da un’unico strumento.

Con ArchiSMALL, infatti, puoi gestire ogni singolo step della creazione della Fattura Elettronica:

1 – Puoi creare la Fattura Elettronica da zero, nel caso non disponessi di un gestionale che ti fornisce il file XML

2 – Se hai già un gestionale puoi importare massivamente i file XML direttamente dentro ArchiSMALL

3 – Una volta inviata la Fattura, noi, come intermediari, effettueremo un controllo del tracciato del file XML, lo firmeremo e lo invieremo al Sistema d’interscambio (SdI)

4 – Per ricevere le Fatture Elettroniche,invece, ti forniremo un Codice Destinatario che dovrai semplicemente comunicare a tutti i tuoi fornitori

5 – In ultimo, in ArchiSMALL è compresa la Conservazione Digitale, obbligatoria per legge, che avviene in automatico. Potrai portare in conservazione anche altri documenti a rilevanza fiscale come libri contabili, LUL, cedolini paga, etc…

Ora non ti resta che provarlo!

Richiedi subito la tua prova Gratuita del nostro servizio di Fatturazione Elettronica

mm

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Dove Siamo

Via Anna Frank, 6/A
Carpi (Modena, Italy)
P.Iva/C.Fisc. 02576660365
REA MO 313450-99
Informativa Privacy e Cookie Policy
Archivist © 2018. Tutti i diritti riservati.