Fattura ElettronicaFattura Elettronica differita con retrodatazione | Archivist

19 Luglio 2019

Fattura Elettronica differita con retrodatazione

Molto consigliata la Fattura Elettronica differita con retrodatazione, vediamo come procedere…

ANC e Confimi hanno fornito alcuni chiarimenti in merito alla Circolare n.14 del 17 Giugno 2019 pubblicata dall’Agenzia delle Entrate, specialmente in merito alla fattura elettronica differita ed alla possibilità di retrodatare la data dell’operazione.

Infatti vi è il via libera per la retrodatazione nel mese precedente a quello di effettuazione dell’operazione anzi, da ANC e Confimi, viene considerata una soluzione più che raccomandabile al fine di evitare di incappare in disallineamenti tra tutti quei dati che potrebbero essere interpretati in modo diverso dall’Agenzia delle Entrate e quelli da indicare nella Lipe. Questo nel caso in cui la Fattura venisse emessa nei primi giorni del mese successivo.

È comunque vietata la retrodatazione per tutte quelle operazioni che prevedono termini speciali di emissione unite ad uno slittamento dell’esigibilità della relativa imposta.

Dove Siamo

Via Anna Frank, 6/A
Carpi (MO, Italy)
P.IVA/C.Fisc. 02576660365
REA MO 313450-99
Codice Destinatario fatturazione elettronica: 4B4W2O6

Informativa Privacy e Cookie Policy
Archivist © 2019.
Tutti i diritti riservati.