Fattura ElettronicaFattura Elettronica: dati incoraggianti dal Mef | Archivist

12 Luglio 2019

Fattura Elettronica: dati incoraggianti dal Mef

Il debutto della Fattura Elettronica sta portando notevoli benefici

A fine anno sono previsti ben 4 miliardi in più di iva, tutto grazie alla fatturazione elettronica.

Questi primi 6 mesi di fattura elettronica hanno portato a prevedere, come riportato da “Il Sole 24 Ore”, delle entrate da IVA pari a 350 milioni al mese.

Ciò porterà a raddoppiare le previsioni di entrata derivanti dalle fatture elettroniche, emesse e ricevute, in tutte le transazioni di beni e servizi.

Come precisa Il Sole 24 Ore, la fattura elettronica porterà un notevole aiuto nel quadrare i conti di fine anno. Un’ulteriore conferma della crescita del gettivo IVA ci arriva dal Dipartimento delle Finanze che ha preso in esame il periodo Gennaio-Maggio 2019 registrando un aumento IVA sugli scambi interni pari a +4,6%.

Nonostante le forti critiche rivolte a questo nuovo obbligo di legge, i dati stanno dimostrando come la direzione sia quella giusta, portando l’Italia ad essere, addirittura, un’apripista per tanti altri Paesi Europei che stanno studiando e prendendo spunto dal nostro metodo di gestione della Fattura Elettronica.

Dove Siamo

Via Anna Frank, 6/A
Carpi (MO, Italy)
P.IVA/C.Fisc. 02576660365
REA MO 313450-99
Codice Destinatario fatturazione elettronica: 4B4W2O6

Informativa Privacy e Cookie Policy
Archivist © 2019.
Tutti i diritti riservati.