NewsRinvio della Fattura Elettronica tra privati: scordatelo! | Archivist

26 Set 20180

Rinvio della Fattura Elettronica tra Privati: mi dispiace, ma no…

Adeguarsi è l’unica soluzione…

La Fattura Elettronica tra privati sta arrivando e porterà con sè molti cambiamenti, soprattutto alle aziende che vedranno un notevole risparmio sia in termini di tempo che di costi.

Il 1 Gennaio 2019, infatti, partirà la Fatturazione Elettronica obbligatoria per tutte le Partite IVA, che dovranno necessariamente adeguarsi a quest’obbligo acquistando un servizio che permetta di gestire l’intero ciclo di Fatturazione Elettronica.

QUINDI LA FATTURA ELETTRONICA TRA PRIVATI NON VERRA’ RINVIATA?

Se ne è discusso molto di un nuovo rinvio, soprattutto considerando ciò che è successo il 1 Luglio 2018, quando il Ministro del Lavoro Luigi Di Maio ha tolto l’obbligo di fatturazione elettronica a tutti i cessionari di benzina.

Questa volta, però, le probabilità di una proroga rasentano lo zero, la Fattura Elettronica è un passo necessario che dobbiamo fare, per due motivi essenziali: combattere il fenomeno dell’evasione fiscale in Italia e portare l’amministrazione ad una naturale evoluzione, quella digitale.

Il dubbio era nato perchè si pensava che il 90% delle piccole e medie imprese non sarebbe stato in grado di gestire questa grande rivoluzione fiscale, ma non è così.

Gli strumenti che permettono di combattere agilmente quest’obbligo ci sono e noi ne abbiamo creato uno che fa proprio al caso tuo.

Richiedi subito la tua prova Gratuita del nostro servizio di Fatturazione Elettronica

HO SENTITO PARLARE DI DOPPIO BINARIO TRIENNALE…

Il Doppio Binario Triennale è un periodo di transizione triennale che permetterebbe di far coesistere sia la fattura elettronica che la tradizionale fattura cartacea. Molti esperti e professionisti, però, hanno fatto notare gli enormi disagi a cui si potrebbe andare incontro accettando di tenere in vita un sistema misto come questo, dovuto ad un enorme confusione nel gestire gli obblighi di emissione, ricezione e conservazione. Tesi sostenuta anche dall’Istituto Nazionale Tributaristi che, nell’Agosto 2018, ha emanato un comunicato stampa di avviso.

mm

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Dove Siamo

Via Anna Frank, 6/A
Carpi (Modena, Italy)
P.Iva/C.Fisc. 02576660365
REA MO 313450-99
Informativa Privacy e Cookie Policy
Archivist © 2018. Tutti i diritti riservati.