NewsSezione Fatture e Corrispettivi per la fatturazione elettronica | Archivist

28 Nov 2018

Sezione Fatture e Corrispettivi per la fatturazione elettronica

In vista della fattura elettronica B2B, ti consigliamo di accedere e sistemare la tua sezione “Fatture e Corrispettivi“ dal sito dell’Agenzia delle Entrate. Quest’area ti sarà d’aiuto nella corretta gestione del ciclo di fatturazione.

Sei pronto al 1 Gennaio 2019? Sei già organizzato per la Fatturazione Elettronica B2B?
In ogni caso, vogliamo darti un consiglio per prepararti adeguatamente a questa novità.

Che tu abbia deciso di utilizzare un servizio di fatturazione elettronica specializzato, la PEC o qualsiasi altra soluzione, accedi e sistema la tua area personale “Fatture e Corrispettivi” sul sito dell’Agenzia delle Entrate.
Perchè? Questa sezione è fondamentale per ogni partita IVA che dal 1 Gennaio 2019 debba iniziare ad inviare, ricevere e conservare le fatture elettroniche.
Attenzione, non confondere quest’area con il Cassetto Fiscale!

PREDISPOSIZIONE DELL’AREA FATTURE E CORRISPETTIVI PER LA FATTURAZIONE ELETTRONICA B2B

PRIMO ACCESSO

fatture-e-corrispettivi-fattura-elettronica

Nella sezione Fatture e Corrispettivi per la fatturazione elettronica, potrai accedere utilizzando le seguenti credenziali:

  • Fisconline / Entratel
  • CNS (Carta Nazionale Servizi)
  • SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale)

Avendo una partita IVA tu o il tuo Commercialista disporrete sicuramente di uno dei tre metodi di accesso.

Il link per accedere all’area è il seguente: https://ivaservizi.agenziaentrate.gov.it/portale/

REGISTRAZIONE DELL’INDIRIZZO TELEMATICO O CODICE DESTINATARIO

Una volta effettuato l’accesso all’area Fatture e Corrispettivi, la prima cosa da predisporre è l’indirizzo telematico di riferimento ovvero dove vorrai ricevere le tue e-Fatture.

Se hai scelto un servizi di fatturazione elettronica dovrai indicare il Codice Destinatario come indirizzo.
Se ancora non conosci questo identificativo, al link seguente potrai avere maggiori informazioni e sapere nel dettaglio come indicarlo: https://www.archivist.it/codice-destinatario-fattura-elettronica/

Se hai scelto la PEC dovrai scegliere la Posta Elettronica Certificata come indirizzo ed indicarla.
Utilizzare la PEC per gestire la fatturazione elettronica è altamente sconsigliato, scopri i 3 motivi principali.

Registrazione del codice destinatario come indirizzo telematico di riferimento.

Registrazione dell'indirizzo telematico con codice destinatario.

RICEVERE FATTURE ELETTRONICHE IN CASO DI PROBLEMI TECNICI

Ti consigliamo di configurare l’area Fatture e Corrispettivi per avere sempre a portata di mano la fattura XML nel caso in cui non venga ricevuta sul servizio di fatturazione elettronica o PEC in caso di problemi tecnici.
In caso di anomalie potrai sempre importare la fattura elettronica sul tuo software in un secondo momento per conservarla digitalmente.

fattura-passiva-fatture-e-corrispettivi

La fattura XML può essere prelevata dall’area “Monitoraggio file trasmessi” e, successivamente, “Fatture ricevute”.

fatture-ricevute-fatture-e-corrispettivi

Come vedi, l’area Fatture e Corrispettivi per la fatturazione elettronica è un’area personale fondamentale per partire nel modo corretto e senza ostacoli con la fatturazione elettronica B2B.
Preparati al 1 Gennaio 2019!

Guarda il video per CREARE ed INVIARE la Fattura Elettronica.

Archivist FIRMA DIGITALMENTE in automatico la e-Fattura!

Dove Siamo

Via Anna Frank, 6/A
Carpi (Modena, Italy)
P.Iva/C.Fisc. 02576660365
REA MO 313450-99
Informativa Privacy e Cookie Policy
Archivist © 2018. Tutti i diritti riservati.