Fattura ElettronicaTelepass e Fattura Elettronica: come gestirla dall'area clienti | Archivist

9 Aprile 2019

Sostieni la vita! Dona il 5X1000 ad ANGLAD Modena.
Con il tuo contributo potrai sostenere le famiglie nella lotta contro la droga.

Telepass e Fatturazione Elettronica: nell’area clienti gestisci tutto

Fatturazione elettronica per i clienti Telepass. La e-Fattura può essere ricevuta indicando la PEC o il codice destinatario nella propria area clienti.

Telepass e fatturazione elettronica: dal 1 Gennaio 2019 è possibile gestire tutte le e-Fatture legate al canone trimestrale.

Tramite il l’area clienti di Telepass, effettuando l’accesso, è possibile avere un riepilogo di tutti i mesi di fatturazione, dei vari pedaggi e delle fatture emesse.
In questa sezione è anche possibile scegliere il metodo di gestione delle fatture.

I documenti XML verranno recapitati al destinatario, cioè al cliente, tramite la Posta Elettronica Certificata o il codice destinatario. Questi ultimi, infatti, sono i metodi più utilizzati per ricevere le fatture elettroniche.
Occorre, quindi, comunicare il proprio indirizzo PEC o il proprio codice univoco direttamente nella propria area riservata.

Fatturazione elettronica Telepass: come ricevere le fatture senza PEC o codice destinatario

In assenza di un indirizzo PEC o del codice destinatario per la gestione e la ricezione della fattura elettronica Telepass, i file XML possono essere recuperati nella sezione dedicata alla fatturazione “Fatture e corrispettivi” del sito dell’Agenzia delle Entrate.

Nonostante le nuove norme, è comunque possibile ottenere una copia di cortesia della fattura (in formato digitale e stampabile) nella propria area riservata Telepass. Inoltre, per chi lo desiderasse, si potrà continuare a ricevere un documento di riepilogo in formato cartaceo.
Questo documenti, naturalmente, non saranno validi ai fini fiscali. Essi sono concepiti come strumenti per permettere una più agevole lettura del documento fattura. La fattura elettronica XML, infatti, non è altro che un file composto da codici e stringhe alfanumerici difficile da leggere senza un supporto.

Acquainbrick è un progetto di marketing nato per sensibilizzare il consumatore sullo stato dell’inquinamento causato dalla plastica. Una soluzione perfetta per ogni tipo di consumatore: per cambiare il tuo modo di bere acqua e comunicare il tuo Brand.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI SCRIVI A:

acquainbrick@archivist.it

Dove Siamo

Via Anna Frank, 6/A
Carpi (MO, Italy)
P.IVA/C.Fisc. 02576660365
REA MO 313450-99
Codice Destinatario fatturazione elettronica: 4B4W2O6

Informativa Privacy e Cookie Policy
Archivist © 2019.
Tutti i diritti riservati.